ARCHIVIO – Teatro della Società di Lecco: martedì Iaia Forte in “Hanno tutti ragione”

0

LECCO – La rassegna di Teatro d’Attore del Sociale di Lecco porta sul palco una Iaia Forte nei panni di Tony Pagoda, cantante melodico partenopeo uscito dalla penna del grande Paolo Sorrentino. Dopo la coppia Riondino-Vergassola (qui la recensione del loro spettacolo), il calendario di spettacoli dedicati a grandi attori ci conduce attraverso i primi capitoli del romanzo firmato dal premio Oscar Sorrentino: Hanno tutti ragione.

iaia forteUn adattamento curato dalla stessa attrice protagonista dello spettacolo, che nella serata di martedì 16 dicembre, a partire dalle 21, salirà sul palcoscenico del Teatro della Società di Lecco con uno spettacolo ambizioso e insieme rischioso. Perché trasformarsi nel cantante napoletano immaginato da Sorrentino non è cosa semplice. Sola sul palco, Iaia Forte indosserà, quindi, smoking e occhiali anni Settanta, vestirà i panni di Pagoda, darà un volto, e una voce, al suo personaggio.

«L’idea di mettere in scena il protagonista del romanzo di Sorrentino – spiega la stessa attrice – mi è venuta per innamoramento. Avevo letto in pubblico due capitoli del libro a Fiesole, e il piacere di incarnare Tony Pagoda e di dare suono alla bellissima lingua del libro è stato tale da avermi fatto desiderare di farne uno spettacolo». E così eccolo, il cantante napoletano alcolizzato e cocainomane, disperato e insieme vitale, emozionato perché sul punto di esibirsi davanti al suo mito Sinatra, al Radio City Music Hall di New York. Una creatura «così oltre i generi – prosegue – che può essere incarnato anche da una donna».

Hanno tutti ragioneL’Hanno tutti ragione che andrà in scena a Lecco sarà, quindi, un viaggio tra musica e pensieri del personaggio di Sorrentino: uno stream of consciousness alla Joyce che prenderà Pagoda, tra una canzone e l’altra rapito da «barlumi di memoria, illuminazioni di sé, “struggenze” d’amore, sarcastiche considerazioni partorite tra le note delle canzoni, dove la musica che accompagna la performance dialoga con le parole stesse usate, come una partitura».

BIGLIETTI - Platea 27 euro (ridotto 20 euro) – Palchi 23 euro (ridotto 18) – 1^ Galleria 17 euro (ridotto 13) – 2^ Galleria 12 euro (ridotto 10 euro) – Ingresso palco 11 euro.

Orari biglietteria: mercoledì dalle 10 alle 14 e i giorni delle rappresentazioni serali dalle 20. Online sul sito www.comune.lecco.it

Di seguito il calendario di Teatro d’Attore:

locandina 2014 TEATRO D'ATTORE GIALLO

 

Share.

L'autore di questo articolo