Un Manzoni bambino sui banchi di scuola. Con Teka Edizioni il diario scolastico

0

ale_lavagnaLECCO – Un giovanissimo Alessandro Manzoni, qui Ale, ritratto sui banchi di scuola. È lui, insieme al piccolo baco da seta Filo, a cimentarsi di mese in mese nelle più diverse discipline scolastiche, protagonista di strisce nate dalla fantasia e dalla mano del fumettista Marcello Toninelli. Si tratta di A scuola con Ale, un progetto al quale Teka Edizioni di Lecco sta lavorando proprio in questi mesi e che porterà alla pubblicazione di un diario scolastico per il 2017/2018, pensato per le scuole primarie e secondarie di primo grado.

Un modo nuovo e divertente per avvicinare i più piccoli ad Alessandro Manzoni, che qui sveste i panni del fine scrittore per divenire un bambino comune, come tutti alle prese con le materie di studio. «A settembre il piccolo Ale sarà alle prese con la matematica – ci spiega la titolare della casa editrice lecchese, Mariangela Tentori – a ottobre con le scienze, a novembre con l’italiano, e così via fino a giugno: un intero anno scolastico vissuto in compagnia di Ale e del suo fidato compagno di avventure, un animaletto che, considerata la produzione tessile del nostro territorio, altri non poteva essere se non un baco da seta: Filo».

AleMatem001

Un’idea, il diario scolastico, che ben rientra in quella che potremmo definire la missione di Teka: sdrammatizzare, per quanto possibile, la figura di Manzoni, avvicinando allo scrittore e al suo celebre romanzo le nuove generazioni. «Troppe volte – ci spiega ancora la titolare – capita di interpretare Manzoni e I promessi sposi come qualcosa di ostico, pesante. Questo perché il romanzo viene spesso associato all’ambiente scolastico e difficilmente ripreso in un secondo momento. Rimane, quindi, qualcosa di distante, di faticoso. Il nostro intento è da sempre quello di approcciarci con maggiore leggerezza a questo grande autore ottocentesco, di proporre pubblicazioni che facciano sì cultura, ma con una certa ironia. Dai Promessi sposi a fumetti all’ultima agenda Teka (che presenta un Manzoni social), passando per l’opera in jeans commissionata ad Afran, a guidarci è sempre il desiderio di mostrare lo scrittore sotto una luce nuova, di renderlo simpatico ai più giovani, così che questi ultimi possano in un secondo momento cogliere davvero la portata dell’opera manzoniana».

AleMateFront2017E così, anche nel diario a cui si sta lavorando, ecco che dalle strisce e dalle vignette di Toninelli emergeranno piccoli flash su Manzoni e sul romanzo, resi sempre con un tocco di ironia e semplicità.

La proposta è rivolta alle scuole primarie e secondarie di primo grado. Per informazioni sul diario: Tel. 0341 1764137, sito www.tekaedizioni.it.

Share.

L'autore di questo articolo