Picasso, Klee e l’Ottocento lombardo nel cartellone di “Grandi Mostre d’Autunno” del Consorzio Brianteo Villa Greppi

0

MONTICELLO BRIANZA – Dal rapporto tra Pablo Picasso e l’antichità al primitivismo nell’arte di Paul Klee. E poi ancora uno sguardo al territorio, alla scoperta dell’arte ottocentesca lombarda. Tre conferenze e altrettante visite a mostre milanesi e non solo per una rassegna, Grandi Mostre d’Autunno, che prende il via il 13 novembre, promossa come sempre dal Consorzio Brianteo Villa Greppi e curata dalla storica dell’arte Simona Bartolena. Un nuovo cartellone di appuntamenti, quindi, pensati per «offrire alla cittadinanza – come spiegano dal Consorzio Villa Greppi – validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti, avvinando il pubblico alla grande arte». «Questa volta Grandi Mostre d’Autunno punta sul contemporaneo – spiega, infatti, Simona Bartolena – e lo fa proponendo due approfondimenti dedicati a maestri del Novecento, uno di sicuro richiamo come Picasso e l’altro forse meno conosciuto e più complesso come Klee, e un focus dedicato all’arte lombarda dell’Ottocento. Un percorso, quest’ultimo, a cui tengo particolarmente perché includerà la visita alla mostra allestita a Palazzo delle Paure di Lecco, che ho curato personalmente e che avrò il piacere di illustrare ai partecipanti alla visita guidata».

GLI APPUNTAMENTI IN CARTELLONE – Si parte, come detto, il 13 novembre, quando alle 21 (nella sala consiliare di Lesmo) è in programma l’approfondimento sull’arte lombarda del XIX secolo. Una conferenza dal titolo L’OTTOCENTO LOMBARDO, DA HAYEZ A SEGANTINI: UN SECOLO DA SCOPRIRE, durante la quale la storica dell’arte Bartolena presenterà al pubblico artisti del calibro di Francesco Hayez e Giovanni Segantini e preparerà i presenti alla successiva uscita guidata (domenica 18 novembre) alla mostra lecchese L’Ottocento lombardo, allestita a Palazzo delle Paure di Lecco. Un’esposizione di cui vi abbiamo già parlato (qui l’articolo), curata dalla stessa Bartolena e pensata come un viaggio esplorativo nella pittura e nella cultura della Lombardia del XIX secolo.

Si passa a un indiscusso genio del Novecento, invece, mercoledì 5 dicembre (alle 21, aula civica di Barzago), quando sarà la volta della conferenza PICASSO: LA VITA E L’OPERA DI UN GRANDE PROTAGONISTA DEL NOVECENTO. Una serata in cui la storica dell’arte parlerà della vita e dell’opera del fondatore del Cubismo, preparando i presenti alla visita – fissata per domenica 9 dicembre – alla grande mostra milanese Picasso. Metamorfosi, allestita a Palazzo Reale. Un’esposizione, anche questa, di cui vi abbiamo parlato e che intende approfondire il rapporto multiforme che l’artista spagnolo ha sviluppato con il mito e l’antichità.

Chiude il ciclo di incontri autunnale il focus dedicato a Paul Klee: mercoledì 13 febbraio 2019 (alle 21, nella sala civica di Viganò) toccherà, infatti, alla conferenza PAUL KLEE: TUTTA LA COMPLESSITÀ DELLA RICERCA DI UN GENIO. Un approfondimento sul grande artista tedesco e sulla complessità della sua ricerca, utile per la successiva (domenica 17 febbraio 2019) visita guidata a Paul Klee. Alle origini dell’arte, mostra allestita al Mudec di Milano e che raccoglie un’ampia selezione di opere che l’artista ha realizzato sul tema del “primitivismo”.

INFORMAZIONI – Per consultare il depliant con tutte le informazioni, gli orari e i prezzi cliccare qui. Per maggiori info: Consorzio Brianteo Villa Greppi, info@villagreppi.it | tel. 039 9207160.

Share.

L'autore di questo articolo