ARCHIVIO – “Sogno di una notte di mezza estate”: nuova data a Varenna

0
sogno2

Pubblico durante lo spettacolo a Galbiate

VARENNA – Ancora una data per il Sogno di una notte di mezza estate firmato da Teatro Invito, ScarlattineTeatro e Piccoli Idilli. Dopo il successo delle repliche nelle suggestive cornici di San Michele, sul Monte Barro, del lungo Adda, a Brivio, e di Villa Greppi, questa volta toccherà ai giardini delle più note ville del ramo lecchese del Lario accogliere l’adattamento della commedia di Shakespeare.

Si tratta, come si può intuire, di Villa Monastero e di Villa Cipressi, a Varenna, dove martedì 9 settembre alle 19:30 prenderà il via la rappresentazione, una versione itinerante e ad alto coinvolgimento del pubblico dell’opera shakespeariana. Diretto dai registi Luca Radaelli e Michele Losi, come vi abbiamo più volte raccontato il “Sogno” prodotto dalle tre note compagnie teatrali del territorio si muoverà nello spazio, guidando gli spettatori all’interno di uno spettacolo errante.

Per maggiori informazioni qui l’articolo di presentazione dello spettacolo. L’ingresso è gratuito ma a posti limitari. È obbligatoria, infatti, la prenotazione via mail a infoturismo@comune.varenna.lc.it o telefonica al numero 0341 830367. Ritiro del biglietto presso l’Ufficio Turistico di Varenna, il giorno stesso dell’evento fino alle ore 18:50. Il ritrovo dei partecipanti è previsto all’ingresso di Villa Monastero alle 19.

Share.

L'autore di questo articolo