ARCHIVIO – Cineforum nel lecchese: guida ai titoli della settimana

0

LECCO – Da La ruota delle meraviglie di Woody Allen a Family Life di Ken Loach, da Gifted – Il dono del talento di Marc Webb a Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini.  Parte una nuova settimana di cineforum nel lecchese e noi torniamo con #5giornidicineforum, la nostra piccola guida ai film in programma a partire da lunedì 26 febbraio 2018.

la-ruota-delle-meraviglieLa settimana si apre, come sempre, a Galbiate (qui l’articolo):  lunedì 26 febbraio e giovedì 1 marzo, il Cardinal Ferrari torna a proporre La ruota delle meraviglie di Woody Allen, film ambientato nella Coney Island newyorkese degli anni Cinquanta. Una splendida Kate Winslet è Ginny, malinconica ed emotivamente instabile ex attrice che ora lavora come cameriera in un ristorante di pesce, proprio sulla passerella del litorale. Sposata con Humpty (Jim Belushi), rozzo manovratore di giostre, incontrerà il giovane bagnino Mickey (Justin Timberlake), di cui si innamorerà. Uno spiraglio di speranza che non farà che tramutarsi nell’ennesimo motivo di frustrazione e sofferenza, complice l’arrivo della bella e giovane Carolina, figlia che Humpty. Un film che, un po’ come il passato Blue Jasmine, conduce nell’animo tormentato di una donna infelicemente di mezza età.

family lifeIl martedì ci si sposta, come sempre, allo Spazio Teatro Invito di Lecco: questa settimana la rassegna CineMinimo curata dall’associazione Dinamo Culturale propone Family Life di Ken Loach. Una pellicola, questa, che il regista inglese ha diretto nel 1971 e che con uno stile documentaristico porta sullo schermo un dramma ispirato alle teorie antipsichiatriche dello psichiatra scozzese Ronald Laing. Al centro della storia una famiglia, quella di Janice: medio borghese e in apparenza tranquilla e serena, la famiglia nasconde, in realtà, una madre autoritaria e prevaricante e un padre debole, figura quasi di contorno. Sarà la madre a costringere Janice ad abortire, dando il via a una forma di schizofrenia nella ragazza. La serata, organizzata in collaborazione con il Forum Salute Mentale di Lecco, potrà contare anche sulla presenza e sull’intervento della Dott.ssa Ilaria Missaglia.

Il mercoledì 21 si torna al Cenacolo Francescano di Lecco (qui l’articolo), dove ci si sposta negli Stati Uniti degli anni Sessanta con Il diritto di contare di Theodore Melfi (28 febbraio). Un film, questo, ambientato in piena epoca segregazionista e che racconta di tre donne afro-americane che lavorano alla Nasa e che, grazie alle loro intuizioni e alla loro preparazione, saranno la variabile che permetterà di inviare un uomo in orbita e, in seguito, sulla Luna.

diritto di contare1E si giunge a giovedì 1 marzo, serata in cui gli appuntamenti triplicano. A Lecco, I giovedì del Palladium (qui l’articolo sulla rassegna) portano sul grande schermo Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini, con Valeria Golino nella parte di una non vedente. Fuori concorso a Venezia e premio Lizzani dell’Anac a Soldini, il film racconta l’incontro tra un pubblicitario in carriera e una donna che ha perso la vista: sarà lei a insegnare a lui le sfumature delle cose anche senza vederne i contorni.

gifted il dono1Venendo al Teatro De André di Mandello del Lario, invece, l’appuntamento è con Gifted – Il dono del talento di Marc Webb. Un film, questo, che ha per protagonista Frank Adler, single che sta allevando la nipote di sette anni, figlia di sua sorella, una matematica geniale. E anche la bambina dimostrerà presto di essere particolarmente dotata nella materia: una condizione che la farà sentire a disagio con i coetanei e che attirerà l’attenzione della nonna materna, determinata a sottrarre la bambina a Frank e a spingerla verso l’eccellenza negli studi.

Al Cardinal Ferrari, invece, una nuova replica del già citato La ruota delle meraviglie di Woody Allen (vedi sopra). Momentaneamente ancora non disponibile, infine, la prossima parte dei Colori del Cinema di Galbiate, in partenza da venerdì. Seguono aggiornamenti.

INFORMAZIONI – Le proiezioni sono fissate per le 21.

Share.

L'autore di questo articolo